Comune di Aiello del Friuli





Servizio di animazione e occupazionale

NEL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Le limitazioni  previste dai vari decreti ministeriali emanati negli ultimi mesi hanno impattato marginalmente sulle attività quotidiane degli anziani residenti in Casa Mafalda, fatta eccezione per alcuni accorgimenti necessari a massimizzare la sicurezza e prevenire la diffusione di contagi.

Il ritmo delle attività quotidiana infatti è stato garantito dall’impegno e la professionalità degli operatori di tutti i vari servizi che compongono il nostro staff.

Le cose che più hanno inciso sulla routine degli anziani sono state  l’esposizione a notizie poco rassicuranti e la sofferenza di non poter incontrare i propri cari e le numerose persone che frequentano la casa di riposo rendendola un luogo vivo e attivo della comunità locale.

Proprio per arginare questi bisogni il servizio di animazione ha predisposto un calendario specifico di attività per tutto il periodo di emergenza sanitaria.

Nello specifico è stato attivato un servizio di video chiamata per mettere in contatto gli anziani con i propri cari. Per accedere a tale servizio bisogna concordare una video chiamata direttamente con gli animatori telefonando al numero 335-5223736 il lunedì, mercoledì, giovedì  e venerdì  dalle 13.30 alle 17.30 o sabato dalle 9 alle 11.30.

Oltre a questa esperienza è stata attivata una raccolta di video messaggi tramite WhatsApp inviati da tutte le persone e realtà del territorio che da sempre hanno animato Casa Mafalda e rappresentano un punto di riferimento per i nostri anziani.

Per poter uscire “virtualmente”  dalla Struttura inoltre Aurelio Pantanali del Circolo Culturale “Navarca” ha realizzato ad hoc una serie di video dedicati ai luoghi significativi del territorio Aiellese che è stata proiettata lunedì 30 marzo.

Su richiesta degli ospiti, sono stati realizzati  i momenti di preghiera tradizionali del tempo di Quaresima, inoltre, grazie al supporto della tecnologia è stata garantita la partecipazione alla Santa Messa.

Ogni giorno viene data lettura del quotidiano , aiutando gli anziani ad avere una corretta percezione di quanto sta accadendo evitando reazioni di ansia e paura.

 

Galleria fotografica